Capodanno a Roma: le cose da fare

Festeggiare il Capodanno a Roma è un’ottima idea ma è anche un’attività che non può essere lasciata al caso e andrebbe programmata nei dettagli per non incappare in spiacevoli sorprese.

La città di Roma vede un afflusso notevole di turisti da ogni parte del mondo per la notte si San Silvestro, e perdersi tra mille attrattive è facile.

La grandissima scelta di spettacoli, di locali, di feste itineranti e di punti di ritrovo per Capodanno rende la decisione davvero difficile: vediamo quali possono essere le opzioni più divertenti se vi trovate a trascorrere l’ultimo dell’anno nella nostra bella capitale.

 

Con chi festeggiare

 

A seconda della vostra compagnia potrete ideare un itinerario diverso. Per esempio se avete intenzione di trascorrere un Capodanno in coppia potreste preferire uno scenario più romantico.

Se programmate un Capodanno con la famiglia forse desiderate uno stile di festeggiamento un po’ più tranquillo e riservato, soprattutto se sete in compagnia di bambini.

Se invece vi trovate a pianificare l’ultimo dell’anno in compagnia di amici, un itinerario dal tramonto all’alba attraverso i magnifici spettacoli, le discoteche e le feste di piazza è assolutamente indicato.

 

Feste e concerti

 

Salutare l’anno nuovo nelle meravigliosa piazza di Roma in un caleidoscopio di colori, musica e divertimento è la scelta tradizionale che tutti i romani preferiscono da sempre, molto adatta anche al turista, che sceglie però di soggiornare a Roma anche il primo dell’anno per poter godere dei monumenti con più tranquillità.

Spettacoli, eventi, divertimenti e soprattutto concerti animano ogni quartiere di Roma durante la notte, in un brindisi infinito che dura fino al’alba.

Un carosello scatenato percorre l’intera città, e potrete spostarvi da un luogo all’altro per proseguire la festa come meglio preferite, il tutto tra scenari notturni molto suggestivi.

 

Feste itineranti

 

Le feste itineranti hanno preso piede negli ultimi anni e sono un’alternativa molto originale e divertente sopratutto per i giovani.

Si tratta di eventi organizzati da diverse agenzie, che mettono a disposizione bus e limousine con itinerari programmati: questo consente un vero e propri party in movimento durante il tragitto, e tappe nei migliori locali della zona, per restare fuori fino all’alba.

Il brindisi di mezzanotte avviene solitamente davanti al Colosseo, simbolo della Città Eterna.

 

Locali e discoteche

 

La classica serata di San Silvestro si festeggia nelle discoteche di Roma, tra eventi e feste, che per l’occasione non mancano di invitare ospiti d’eccellenza, dj internazionali e personalità dello spettacolo.

In questo caso, ricordate che le prenotazioni vanno effettuate in largo anticipo, e la scelta per la location del veglione deve essere organizzata tenendo a mente che il costo d’ingresso per Capodanno può arrivare a toccare gli 80 euro.

 

Cena al ristorante

 

Un altro classico della tradizione del Capodanno a Roma è l’immancabile cena al ristorante. Che siate in coppia, insieme agli amici o in famiglia, questa soluzione è capace di accontentare tutti.

L’idea di un cenone in un ristorante o in una trattoria è ottima per garantirvi divertimento e convivialità, il tutto contornato dalle specialità della cucina laziale, semplici ma prelibatissimi, come i rigatoni con la pajata o i vermicelli cacio e pepe.

  • Aggiungi un commento